Campanelli moderni

Per chi suona il campanello?

Siete il tipo di persona che lascia tutto e subito non appena suona il campanello della porta? Spesso corriamo alla porta d’ingresso per aprirla senza sapere chi c’è, ma a volte chi ha suonato non ha atteso e se ne è andato via. Inoltre con l’età avanzata, non si è più in grado di muoversi rapidamente: è quindi molto più comodo e molto più sicuro sostituire il campanello tradizionale con sistemi più moderni. Vediamo le possibilità.

Limiti di un campanello tradizionale

Il tradizionale campanello ha i suoi svantaggi:

  • Non si sa mai chi è alla porta prima di aprirla o di guardare dallo spioncino. Soprattutto la sera o di notte, questo aumenta il rischio di ricevere visitatori indesiderati o addirittura pericolosi.
  • Talvolta il campanello non è udibile in ogni stanza della casa o se sei in giardino.
  • Chi suona non sempre ha la pazienza di attendere il nostro arrivo, potrebbe pensare che in casa non ci sia nessuno e andarsene. Questo accade frequentemente quando l’anzianità o una limitazione fisicarallenta i movimenti delle persone.
  • Se si è a letto per una malattia, senza altre persone in casa, diventa molto difficile andare ad aprire la porta.

Altre possibilità: audio o video?

Invece di un semplice campanello, si potrebbe optare per un cosiddetto sistema di intercomunicazione. Ci sono due tipi: il sistema audio e quello video. Il più semplice dei sistemi audio è costituito da un pulsante alla porta d’ingresso, un altoparlante e un microfono. All’interno della casa, uno o più dispositivi sono installati per rispondere alla chiamata.

Per sistemi video, l’installazione esterna è costituita da una telecamera e una luce notturna, mentre i dispositivi interni sono dotati di uno schermo video. Entrambi i sistemi offrono la possibilità di aprire la porta a distanza ma solo con un sistema video si ha la possibilità di vedere chi ha suonato e decidere se aprire o meno.

Più comfort

Il sistema audio può essere deviato anche sulla linea telefonica di casa, in modo che ogni telefono venga utilizzato per rispondere sia a una chiamata telefonica sia a chi suona alla porta. Impostando due differenti suonerie sarà possibile riconoscere le chiamate telefoniche. Si può anche decidere di escludere alcuni telefoni in modo permanente o solo temporaneo. Anche i sistemi video possono essere collegati all’impianto telefonico di casa utilizzando apparecchi dotati di un piccolo schermo.

Anche i telefoni cellulari o gli  smartphones possono essere collegati ai sistemi audio e video. Sarà così possibile rispondere a tutti i visitatori anche quando non si è in casa. Chi suona alla porta non avrà modo di rendersi conto che chi risponde non è in casa. Si potrà chiedere ad un fattorino di consegnare il vostro ordine Internet a casa del vicino. Durante le vacanze si potrà incaricare qualcuno di fiducia di andare ad innaffiare le piante o prendersi cura del gatto senza dover lasciare le chiavi di casa e quindi evitando il rischio che le chiavi possano essere perse, finendo magari nelle mani di un ladro.