Telecomunicazioni

Telecomunicazioni

Il rame è il sistema più utilizzato nei sistemi di telecomunicazione, grazie alla sua caratteristiche di conducibilità

Comunicazioni

Il rame è stato a lungo il materiale preferito nella comunicazione a breve e lunga distanza, sperimentando una costante crescita negli ultimi 50 anni

Negli anni ’80 il rame ha beneficiato della diffusione dei fax. Per collegarli sono state installate molte seconde linee telefoniche. Più recentemente, internet ha spinto molte persone ed uffici ad installare una linea supplementare.

Nello stesso tempo, gli sviluppi tecnologici hanno portato cambiamenti fondamentali nella trasmissione dei dati, specialmente con la diffusione delle comunicazioni via satellite, il wireless e la fibra ottica. Nonostante l’uso del rame ne sia stato influenzato, il metallo rosso non è diventato obsoleto, anzi. Il rame si presenta sotto varie forme in molte di queste tecnologie. In più, fa parte integrale di nuovi sistemi di trasmissione come HDSL e l’ADSL ( rispettivamente High Digital Subscriber Line e Asymmetrical Digital Subscriber Lines) che possono aumentare la capacità nel portare le informazioni lungo il doppino di rame, a livello di quella della fibra ottica, senza la spesa del passaggio a quest’ultima.

Tecnologia xDSL

Le più recenti tecnologie XDSL, come VDSL & SHDSL hanno reso possibile  la capacità di far portare nei doppini un segnale ancora più largo, permettendo una trasmissione di dati più veloce.

Un significativo sviluppo è nel campo DSP (Digital Signal Processing). Speciali hardware, collegati ai terminali della linea consentono di mandare dati a velocità di gran lunga superiori alla linea telefonica standard Il vantaggio primario è che la linea resta aperta 24 ore su 24. Un altro è che questa tecnologia usa differenti parti dello spettro disponibile per portare voce e dati in simultanea.

Oltre alla trasmissione di dati tipo internet, le applicazioni xDSL si stanno espandendo verso gli accessi LAN remoti, video conferenze, diagnosi mediche, insegnamento a distanza e video on demand

Wireless, fibra ottica, cavo

Nel campo delle comunicazioni, il wireless, il satellite e il crescente uso della fibra ottica sono sviluppi recenti. Contrariamente a quello che si può pensare, essi non segnano necessariamente la fine del rame. Cosi come i tradizionali sistemi analogici telefonici si sono evoluti a sistemi digitali, una maggiore quantità di  filo di rame e di prodotti in lega sono richiesti  nei telefoni e nelle stazioni che permettono la comunicazione wireless. Perfino nei sistemi in fibra ottica, il rame è ancora usato massicciamente nei dispositivi di interfacciamento.

Il mercato delle telecomunicazioni si sta evolvendo in fretta. Grazie alle nuove tecnologie che permettono la compressione dei dati e l’ampliamento della banda, possono essere impiegate le reti con cavi in rame senza l’informazione trasportata venga significativamente limitata. Le compagnie che gestiscono i cavi sperano di essere in grado di trarre profitto dalle bande disponibili su cavi coassiali già in uso, per raccogliere alcune tra le opportunità di business legate ad internet. Solo il tempo ci dirà chi emergerà tra i differenti sistemi in uso.